OK We use cookies to enhance your visit to our site and to bring you advertisements that might interest you. Read our Privacy and Cookies policies to find out more.

News Italy

La 37esima edizione del più importante evento dentale si apre il 21 marzo a Colonia. (Fotografia: Dental Tribune International)
0 Comments Mar 15, 2017 | News Italy

IDS Colonia: il conto alla rovescia è cominciato

Post a comment by Dental Tribune International

Colonia, Germania: In tutto il mondo cresce l'attesa per il prossimo International Dental Show (IDS), 37a edizione: nuovi prodotti e innovazioni stanno per essere presentati da alcuni tra i maggiori produttori mondiali del settore dentale.

Durante i cinque giorni della manifestazione, professionisti del settore odontoiatrico provenienti da tutta la Germania e dal resto del mondo avranno l'opportunità di verificare i più recenti sviluppi tecnologici del settore, i materiali più moderni, gli impianti, le attrezzature da laboratorio e le soluzioni gestionali più idonee per lo studio. Secondo gli ultimi dati forniti dagli organizzatori, sono oltre 2.300 i produttori e commercianti registrati all’edizione 2017, ulteriormente espansa su sei padiglioni nel quartiere fieristico di Koelnmesse. Oltre agli espositori abituali , nuove aziende metteranno in mostra i loro prodotti, mentre sono in programma rassegne collettive realizzate da Associazioni odontoiatriche degli Usa, Italia, Francia, Corea, Brasile e Regno Unito.

«Ad ampliamento di una già vasta e diversificata offerta fieristica I nuovi espositori provengono da vari settori dell'odontoiatria – ha dichiarato a Dental Tribune Online il CEO di Koelnmesse, Katharina C. Hamma – IDS sta accentuando la sua internazionalità con l’adesione di aziende provenienti da Europa, Asia e Nord America, presenti per la prima volta con i loro ultimi prodotti e soluzioni».

Nonostante la recessione mondiale del 2008/2009, IDS si è straordinariamente accresciuta negli ultimi due decenni, attirando a ogni edizione oltre 130.000 visitatori da tutto il mondo. Anche se si tiene solamente ogni due anni, la fiera – dicono gli esperti – è diventata una delle manifestazioni internazionali più importanti per i produttori dentali, occasione di lancio di nuovi prodotti sui mercati globali, di nuovi contatti commerciali e di acquisizione di nuovi potenziali clienti.

I dati diffusi dagli organizzatori dopo l’edizione 2015 mostrano come il 70 per cento degli espositori provenga da oltre Germania, un numero destinato ad aumentare ulteriormente quest'anno. Crescita particolarmente intensa viene segnalata anche tra i visitatori provenienti da oltreconfine, soprattutto da Asia, Nord America, Brasile e Medio Oriente.

«IDS 2015 – dice Martin Rickert, Presidente dell’Associazione delle industrie dentali tedesche, co-organizzatrice dell'evento – ha costituito una nuova pietra miliare in una lunga storia di successi. Con la 37esima edizione, intendiamo proseguire la fortunata serie degli International Dental Show».

L'evento coprirà nuovamente l’intero spettro dei prodotti e servizi dentali, tra cui l’implantologia e, sempre più, l’ortodonzia. Una delle tematiche sarà l’innovazione nei materiali dentali e l’estensione di applicazioni funzionali ed estetiche. Un focus della fiera di quest'anno sarà inoltre la crescente digitalizzazione e il suo impatto su diversi ambiti dell'odontoiatria, un’area in cui gli organizzatori hanno molto investito negli ultimi due anni. «IDS è epicentro di un settore estremamente intercorrelato, che ha capito fin dall'inizio come beneficiare dei progressi tecnologici e delle nuove opportunità derivanti. Alla fiera, i partecipanti sono quindi nelle migliori condizioni di apprezzare alcuni strumenti messi a disposizione come il nuovo database dei prodotti, l’app di IDS e il Matchmaking365» ha spiegato Hamma.

Oltre all’esposizione su larga scala, i visitatori saranno in grado di partecipare a un vario e interessante programma di accompagnamento che include l’ormai consueto Speakers' Corner, collocato quest’anno tra i Padiglioni 4 e 5, così come Career Day e il “Know-how tour”, entrambi di recente introduzione. Da ultimo, i partecipanti avranno l'opportunità di esaminare da vicino due apprezzati studi odontoiatrici di Colonia per rendersi conto di come vengono utilizzate le attrezzature nella pratica quotidiana.

«I visitatori del 2015 – ha detto Hamma – accolsero di buon grado entrambe le iniziative, che vengono pertanto riproposte nel 2017. Mentre l’IDS negli stand concentra l’attenzione sul business e sulle presentazioni di prodotto, è nostra opinione che un programma ausiliario interessante sia in grado di generare nuovi contatti, far circolare informazioni e nascere nuove occasioni di business».

L’avvio di IDS 2017 ha inizio la mattina del 21 marzo con la giornata dedicata ai Dealer. Questo primo giorno della rassegna è infatti tradizionalmente riservato alle trattative business-to-business.
Alla manifestazione, i visitatori potranno ritirare la copia gratuita del Today, prodotta congiuntamente da Dental Tribune International e OEMUS MEDIA, con le ultime notizie sull’IDS 2017, i nuovi prodotti e sul “cosa fare” a Colonia. Aggiornamenti quotidiani, fotografie e video in lingua inglese saranno resi disponibili anche on-line su una pagina tematica del sito web di Dental Tribune. Inoltre, l'editore provvederà all’invio di newsletter dedicate durante l’evento. I professionisti del settore che desiderano ricevere queste comunicazioni potranno registrarsi sul sito www.dental-tribune.com.

Per gli interessati a partecipare allo fiera, i biglietti si possono acquistare in loco per tutta la durata della manifestazione, con l’offerta di una serie di sconti di viaggio da parte dei partner IDS Lufthansa e Deutsche Bahn (Ferrovie federali tedesche).
Per ulteriori informazioni consultare il sito dell’evento al link www.ids-cologne.de.

Post a comment Print  |  Send to a friend
0 Comments
Join the Discussion
All comments are subject to approval before appearing. Submit Comment