OK We use cookies to enhance your visit to our site and to bring you advertisements that might interest you. Read our Privacy and Cookies policies to find out more.

News Italy

Fig. 3 - L’immagine chirurgica ci fa notare il lembo a tutto spessore e il posizionamento di due impianti in zona 12 e 22 totalmente sommersi in osso.
0 Comments Sep 13, 2017 | News Italy

Tecnica di rigenerativa ossea perimplantare

Post a comment by G. Greco

Paziente di anni 22 con agenesia di 1.2-2.2 e 1.4. Il paziente, precedentemente trattato con terapia ortodontica, è stato riabilitato con un ponte tipo Maryland per alcuni anni, in attesa di effettuare chirurgia implantare in sostituzione degli elementi dentali mancanti.

Discussione
Dopo la valutazione tridimensionale dello spessore della cresta ossea, si utilizza il sistema implantare BTI associato al PRGF come ausilio all’aumento vestibolare del volume osseo nelle sedi di intervento. Sono state utilizzate tre fixture tipo Tyny di 3 mm di diametro per 13 mm di lunghezza. Inseriti gli impianti, il minus vestibolare viene colmato con particelle di innesto osseo mischiate e amalgamate alla parte ricca di PRGF.

Leggi l'articolo completo nella sezione CLINICAL > IMPLANTOLOGY.

Post a comment Print  |  Send to a friend
0 Comments
Join the Discussion
All comments are subject to approval before appearing. Submit Comment